top of page

Le dimensioni contano

Settimana scorsa sono usciti i report di Great Place to Work 2022. (www.greatplacetowork.it)


Si tratta delle classifiche - world e Italia - delle migliori 15 aziende per cui lavorare.


Sono divise anche in sottocategorie e dimensioni.


Saltando l'analisi dei dati e delle tipologie di aziende, salta all'occhio la mancanza di aziende operanti nel settore immobiliare/edile.


Credo che dipenda dal fatto che in Italia, il settore immobiliare sia estremamente parcellizzato in realtà molto piccole e zonali.

Radicate profondamente con il territorio, ma un territorio molto piccolo.


Sono pochi i player nazionali che operano in diverse geografie e sopratutto, si contano sulle dita di una mano quelli gestiti in linea diretta ovvero non sviluppati come franchising (Dove.it è uno di questi, ça va sans dire)


Questo dovrebbe spingere gli operatori del settore a fare rete, a crescere, a prendere decisioni pensando in grande.

Utilizzare le nuove tecnologie e studiare modelli di business alternativi.


La tecnologia e l'analisi dei dati possono aiutare a crescere e innovare un settore caratterizzato da vecchi processi

Ma sicuramente non basta.


Servono imprenditori preparati, marchi innovativi e credibili, di prospettiva.

Capaci anche di sovvertire dinamiche storicizzate.


A conferma di questo l'unica azienda inserita nella classifica GPTW2022 for Millenials è Casavo


Quindi, ai giovani è un settore che piace, forse non piace come sono viste le società di intermediazione e quello che possono offrire.


La cosa che mi fa riflettere è infatti il confronto con le società di assicurazioni, ben presenti con diverse sigle, che sul territorio hanno un modello di "messa a terra" della rete vendita non diversa da quella del nostro settore.


Allora perché?


Le dimensioni contano, altroché


Blasco







Post recenti

Mostra tutti

Solo 7 Secondi

"I primi 20 secondi sono decisivi per l’opinione che il tuo Cliente avrà di te; addirittura pare che la “prima impressione” si formi già nei primi 7-8 secondi, e oltre il 90% delle prime impressioni s

#Empatia

Questa è la parola. Quello che differenzia un #Agente da un Consulente, un #Venditore da un #Partner. I processi di acquisizione e vendita sono fredde concatenazioni di eventi studiati, testati, modif

Comments


bottom of page